Sintomi dell’ansia da gioco d’azzardo

COME RICONOSCERE L’ANSIA DA GIOCO D’AZZARDO

Le persone affette da gioco d’azzardo patologico spesso provano vergogna e cercano di evitare di far sapere agli altri del loro problema. L’American Psychiatric Association definisce il gioco d’azzardo patologico come avente cinque o più dei seguenti sintomi:

    *  Commettere crimini per ottenere i soldi per giocare
    * Sensazione di irrequietezza o irritabilità quando si tenta di ridurre o abbandonare il gioco d’azzardo
    * Il gioco d’azzardo serve per sfuggire problemi o sentimenti di tristezza o ansia
    * Ci si giocano grandi quantità di denaro per cercare di rimediare alle perdite precedenti
    * Si hanno molti tentativi infruttuosi di ridurre o abbandonare il gioco d’azzardo
    * Si Perde il  posto di lavoro,  oppure opportunità scolastiche o di carriera a causa del gioco
    * Ci si focalizza sulla quantità di tempo o denaro speso per  il gioco d’azzardo
    * Bisogno di chiedere in prestito denaro a causa di perdite di gioco
    * Il bisogno di giocare grandi quantità di denaro al fine di sentire l’eccitazione
    * Perdere un sacco di tempo a pensare al gioco d’azzardo, come ad esempio ricordando le esperienze passate o i modi per ottenere più denaro con cui giocare.

 

I segni e i sintomi di gioco d’azzardo compulsivo (patologico)  comprendono:

    * Sentirsi eccitato attraverso il gioco d’azzardo
    * Assunzione di rischi sempre più grandi
    * Preoccupazione per il gioco d’azzardo
    * Rivivere le esperienze passate di gioco d’azzardo
    * Il gioco è un modo per sfuggire problemi o sentimenti di impotenza, senso di colpa o depressione
    *Trascurare il lavoro ola vita familiare per giocare
    * Nascondere il gioco d’azzardo
    * Senso di colpa  o rimorso dopo il gioco d’azzardo
    * Prendere in prestito denaro o rubare per giocare
    * I tentativi non riusciti per ridurre il gioco d’azzardo

Il gioco d’azzardo compulsivo comincia tipicamente negli anni della tarda adolescenza. In rare occasioni, il gioco d’azzardo diventa un problema dopo la prima scommessa. Ma più spesso, il problema del gioco progredisce nel tempo. In realtà, molte persone passano anni godendo di gioco sociale senza alcun problema. Ma più frequenti sollecitazioni di gioco o nella vita possono trasformare il gioco d’azzardo casuale in qualcosa di molto più serio. Durante i periodi di stress o depressione, la voglia di giocare può essere particolarmente opprimente. Alla fine, una persona con un problema di gioco diventa quasi completamente preoccupata per il gioco d’azzardo e usa i soldi per giocare.
Per la maggior parte dei giocatori d’azzardo compulsivi, le scommesse non servono per vincere   soldi quanto per provare eccitazione.  Il gioco d’azzardo comporta l’assunzione di rischi sempre più grandi e scommesse sempre più grandi. A differenza dei giocatori più occasionali, i giocatori compulsivi sono costretti a continuare a giocare per recuperare i soldi persi, un modello che diventa sempre più distruttivo nel corso del tempo.

I segni e i sintomi di gioco d’azzardo compulsivo (patologico)  comprendono:

    * Sentirsi eccitato attraverso il gioco d’azzardo
    * Assunzione di rischi sempre più grandi
    * Preoccupazione per il gioco d’azzardo
    * Rivivere le esperienze passate di gioco d’azzardo
    * Il gioco è un modo per sfuggire problemi o sentimenti di impotenza, senso di colpa o depressione
    *Trascurare il lavoro ola vita familiare per giocare
    * Nascondere il gioco d’azzardo
    * Senso di colpa  o rimorso dopo il gioco d’azzardo
    * Prendere in prestito denaro o rubare per giocare
    * I tentativi non riusciti per ridurre il gioco d’azzardo

Il gioco d’azzardo compulsivo comincia tipicamente negli anni della tarda adolescenza. In rare occasioni, il gioco d’azzardo diventa un problema dopo la prima scommessa. Ma più spesso, il problema del gioco progredisce nel tempo. In realtà, molte persone passano anni godendo di gioco sociale senza alcun problema. Ma più frequenti sollecitazioni di gioco o nella vita possono trasformare il gioco d’azzardo casuale in qualcosa di molto più serio. Durante i periodi di stress o depressione, la voglia di giocare può essere particolarmente opprimente. Alla fine, una persona con un problema di gioco diventa quasi completamente preoccupata per il gioco d’azzardo e usa i soldi per giocare.
Per la maggior parte dei giocatori d’azzardo compulsivi, le scommesse non servono per vincere   soldi quanto per provare eccitazione.  Il gioco d’azzardo comporta l’assunzione di rischi sempre più grandi e scommesse sempre più grandi. A differenza dei giocatori più occasionali, i giocatori compulsivi sono costretti a continuare a giocare per recuperare i soldi persi, un modello che diventa sempre più distruttivo nel corso del tempo.

 

 

ALTRI SINTOMI DELL’ANSIA DA GIOCO D’AZZARDO

La dipendenza dal gioco, nota anche come  gioco d’azzardo compulsivo, può essere un tipo di disordine sul   controllo dell’impulso. I giocatori d’azzardo compulsivi   giocano d’azzardo se sono  felici o depressi, anche quando sanno che le probabilità sono contro di loro, anche quando non possono permettersi di perdere, le persone con una dipendenza da gioco d’azzardo non possono non scommettere. Il problema del gioco d’azzardo patologico può influenzare fra il 2 % e il  4% della popolazione.
Il Persistente  e ricorrente comportamento da gioco d’azzardo è disadattivo come indicato da cinque (o più) dei seguenti elementi:

Preoccupazione:

 La persona si preoccupa del gioco d’azzardo e ha pensieri frequenti sulle esperienze di gioco, handicap o  pianifica  avventure successive, o pensa ai modi per ottenere denaro con cui giocare, ecc…

Tolleranza:

 E’ simile alla tolleranza al farmaco, la persona ha bisogno di giocare d’azzardo con quantità crescenti di denaro per raggiungere l’eccitazione desiderata.

Perdita di controllo:

La persona che ha compiuto ripetuti sforzi infruttuosi per controllare, ridurre o interrompere il gioco d’azzardo

Ritiro:

 La persona è irrequieta o irritabile quando tenta di ridurre o interrompere il gioco d’azzardo

Evasione:

 Le scommesse servono alla persona  per sfuggire a problemi o per alleviare un umore disforico (per esempio, sentimenti di impotenza, senso di colpa, ansia, depressione)

 Attività illegale:

 La persona che ha commesso azioni illegali come falsificazione, frode, furto, o appropriazione indebita per finanziare il gioco

Relazioni a rischio:

 La persona ha messo a repentaglio o perso una relazione significativa, il lavoro, oppure opportunità scolastiche o di carriera a causa del gioco d’azzardo

 
Che cosa è il gioco d’azzardo patologico?

Il gioco d’azzardo patologico si riferisce all’impulso irrefrenabile di giocare, a prescindere dalla interferenza del comportamento sulla vita dell’individuo che si traduce spesso in relazioni interrotte, problemi finanziari, e / o comportamenti criminali ma ancora l’individuo è in grado di astenersi. Al contrario, “il gioco d’azzardo sociale” non è caratterizzato da questa perdita di controllo.

Criteri ufficiali

Il gioco d’azzardo patologico è stato classificata come un disturbo psichiatrico solo dopo la pubblicazione del 1980 del DSM-III. La diagnosi richiede che il comportamento non possa essere meglio spiegato come una fase maniacale della malattia maniaco-depressiva, e deve dimostrare che sono presenti cinque dei seguenti criteri:

    * Preoccupazione,  legata al gioco d’azzardo
    * I ripetuti tentativi falliti di fermare o rallentare il gioco d’azzardo
    * Irritabilità e irrequietezza nel corso di questi tentativi
    * Le azioni illegali per ottenere denaro per il gioco d’azzardo
    * Il gioco d’azzardo per sfuggire ai problemi o sentimenti negativi
    * La persistenza nel gioco d’azzardo, anche dopo aver perso grosse somme di denaro, nel tentativo di recuperare le perdite
    * Tradire gli altri mentendo circa l’estensione del comportamento o delle conseguenze
    * Usare i soldi dagli altri sia per giocare che per pagare debiti legati al gioco d’azzardo
    * Perdita di posti di lavoro e / o di opportunità e / o di relazioni importanti a causa del  gioco
    * Necessità di aumentare la quantità di denaro scommesso, al fine di sperimentare la stessa adrenalina.

 

DIAGNOSI DELL’ANSIA DA GIOCO D’AZZARDO

Una valutazione psichiatrica e la storia del paziente, possono essere usati per diagnosticare il gioco d’azzardo patologico. Strumenti di screening come i gruppi dei giocatori anonimi, può aiutare con la diagnosi.

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Viale Mazzini, 76 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 © 2016 Frontier Theme