Come superare lo stress e l’ansia

Come superare lo stress e l’ansia

Lo stress e ansia costante possono causare diversi problemi, come l’aumento di peso, la sindrome del colon irritabile, ulcere nello stomaco, facilitano l’insorgenza di malattie infettive come l’influenza, e contribuiscono alla nascita di un cancro.
L’aumento di peso si verifica perché di solito lo stress porta ad un aumento della produzione di cortisolo, che è un ormone responsabile del controllo dello stress, mantiene i livelli di zucchero nel sangue e la pressione sanguigna stabile e contribuisce al corretto funzionamento del sistema immunitario.
Così, l’eccesso di cortisolo promuove l’accumulo di grasso nel corpo, in particolare nella zona dell’addome e può rendere il sistema immunitario debole, favorendo lo sviluppo di infezioni.
Lo stress si manifesta attraverso alcuni sintomi, quali:
-Respirazione rapida;

-Sudorazione, soprattutto nelle mani;
-Tremori e vertigini;
-Secchezza della bocca;
-Voce preda e la sensazione di nodo alla gola;
-Mangiarsi le unghie;
-Minzione frequente e dolore addominale.
Tuttavia, quando questi sintomi sono frequenti, si possono anche intensificare degli atri, ad esempio:
-I cambiamenti nel sonno, come dormire troppo poco o essere sempre stanchi;
-Dolori muscolari;

-Cambiamenti nella pelle;
-Pressione alta;
-Variazioni di appetito, un aumento o perdita del desiderio di mangiare;
-Difficoltà di concentrazione e dimenticanza frequente.

La maggior parte delle persone hanno sofferto di situazioni di stress a scuola, al lavoro o in famiglia o situazioni minori come perdere le cose o essere in un ingorgo di traffico.

Stress e ansia significano la stessa cosa?
Stress e ansia sono le espressioni usate per indicare la stessa cosa, però, lo stress è associato a qualsiasi situazione o pensiero provocando frustrazione e nervosismo ed è un passaggio spontaneo.
L’ansia, invece, è legata alla paura irrazionale, il dolore, l’eccessiva preoccupazione e disagio a causa di enorme senso interiore di pericolo e di incertezza che è più comune nei disturbi psichiatrici, come nella depressione.
Così, lo stress è nella maggior parte dei casi, la sensazione di perdita di controllo della situazione e, normalmente, contribuisce a migliorare le prestazioni, perché possono diventare motivatrici. Tuttavia, quando questa reazione è troppo esagerata può durare per molti giorni o mesi e possono essere dannosi per la salute.

Cosa succede se non si controlla lo stress?
Lo stress deve essere controllato per evitare lo sviluppo di malattie quali:
-Sindrome dell’intestino irritabile, che è caratterizzato da un intestino non regolato;

-Sindrome metabolica, che porta ad un aumento di peso, al diabete e alla pressione alta;
-Ulcera allo stomaco;
-Perdita di capelli e unghie fragili.
Inoltre, il rischio di sviluppare malattie infettive, come l’influenza o l’herpes, è più alto perché il sistema immunitario è indebolito.

Come controllare lo stress e l’ansia in modo efficace
Per controllare i sintomi che causano stress e l’ansia è importante occupare la mente con pensieri positivi e respirare correttamente, respirare profondamente e lentamente.
Altre strategie che possono aiutare sono la camomilla o la valeriana, o bere un bicchiere di succo d’arancia e frutto della passione che aiuta a rilassarsi.

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme