Sintomi dell’ansia: caratteristiche e cause

Sintomi dell’: caratteristiche e

E’ molto importante conoscere bene, soprattutto nel dettaglio, i dei disturbi di .
Molte persone hanno i del di anche per mesi, senza sapere cosa sta succedendo. Molte persone hanno sentito parlare di , ma pochi conoscono i che stanno dietro l’ e se stanno cominciano a soffrire di questo problema. Durante la notte può succedere di avvertire vertigini, , palpitazioni e molti altri, senza conoscere il “perché” , senza sapere cosa fare per rimuoverli.

Le tachicardie che causano l’
L’ ci provoca molti, tra cui la e le palpitazioni. Quando sono accompagnate da altri, come vertigini, nervosismo, paure irrazionali e molto altro ancora, è perché il corpo vi sta dicendo che qualcosa non va come dovrebbe andare. L’ non è pericolosa, ma il corpo la avverte e ve lo fa capire, in un primo momento, attraverso questi . Un buon consiglio è che quando ci si sente queste tachicardie, queste palpitazioni o vertigini, o altri, non ci si deve fermare a pensare e non darli importanza, perchè né l’ né i suoi sono pericolosi.
Quando si inizia a il d’, migliora la qualità della vita, e una volta eliminate le tachicardie, le palpitazioni, le vertigini e le paure irrazionali spariscono dalla propria vita. Quindi, avere paura dell’, non perché non sia pericolosa non farà alcun male, ma peggiorerà se vi preoccupate dei che avvertite. Fai la tua vita normalmente, come se questi non esistano e scomparirà tutto gradualmente, fino a quando non si avverte più nulla.

I causano
Marijuana, hashish e simili creano uno stato di rilassamento, ma non sono i ad agire sul sistema nervoso, alterando un modo così brutale tanto da farci sentire male. I brutalmente alterano il nostro corpo, sia fisicamente che psicologicamente, in modo da avere spesso disturbi di e la sensazione di paura dei che possono essere prodotti dal stesso.
I , inoltre, alterano il sistema nervoso in modo così radicale che il nostro subconscio e il nostro corpo non lo ammettono, ed è questo il modo in cui la nostra mente ci fa capire che ciò che assumiamo non può farci stare bene.
Molte persone, dopo l’assunzione di droghe, hanno avuto esperienze negative: palpitazioni e sensazione di morire da un momento all’altro, entrando in un circolo vizioso di e paura. Per eliminare l’, quindi, questo circolo vizioso deve terminare.

I e
I di o di possono cambiare a seconda dell’umore e della persona, avvertendo vertigini o lieve o moderata. Tutti questi provengono dall’, visto che è proprio l’ la causa di tutti i. Un o un attacco di arrivano all’improvviso. I diventano scomodi, frustranti e molto sgradevoli, provocando molte paure, , malessere e molti altri che riconducono al dell’. Un modo per calmare questi disturbi è quello di fare respiro profondo e lasciarlo andare a poco a poco per tre volte, calmando lentamente l’.
L’ è un circolo vizioso che è sempre alimentato, vale a dire pensiamo all’ e la paura aumenta, aumenta la paura e anche l’ e così ancora e ancora. In questo modo l’ può durare fino a non fermarsi mai. E’ necessario, quindi, rompere questo circolo vizioso da qualche parte, tenendo a mente che i disturbi di o di non sono pericolosi .
Per controllare al meglio gli o di è necessario, prima di tutto, analizzare la situazione e cercare di eliminare la paura che ne consegue

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme